In offerta!

Aceto Balsamico Tradizionale di Modena Extra Vecchio D.O.P

97,99 79,00 IVA INCLUSA

Aceto Balsamico Tradizionale di Modena Extra Vecchio D.O.P

L’aceto balsamico tradizionale di Modena La Cà dal Non non è semplicemente un aceto: è uno speciale profumo per i tuoi piatti. Con il suo sapore agrodolce perfettamente equilibrato esalta il sapore dei cibi.

INGREDIENTI

  • Mosto d’uva cotto invecchiato per più di 25 anni in una serie di barili tramite una particolare tecnica di invecchiamento.

CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO

  • Colore bruno scuora, carico e lucente; densità sciropossa; sapore pieno; alta acidità intensa, ma ben bilanciato, profumi delicati, sapore unico ed inimitabile.

USO

  • E’ fantastico degustato su un cucchiaio di porcellana come aperitivo o come digestivo, per profumare scaglie di formaggi: parmigiano reggiano, pecorino, ragusano o formaggi salati di capra. Provalo su risotti, carni, gamberetti e fino a dove l’immaginazione e il gusto dello chef desidera esplorare nuovi orizzonti.
Svuota
Aggiungi alla lista dei desideri
Aggiungi alla lista dei desideri

Descrizione

Aceto Balsamico Tradizionale di Modena Extra Vecchio D.O.P

L’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena è un aceto molto speciale.
Non si ottiene dal vino, come la maggior parte degli aceti, ma da mosto di uva cotto, naturalmente fermentato,
acetificato ed invecchiato per tanti anni in serie di botti di legno diverso tramite una particolare tecnica di travaso e rincalzo.
E’ uno dei prodotti più antichi della zona di Modena e sicuramente unico al mondo.
Le sue origini risalgono all’antica Roma, quando i romani a Modena erano soliti cuocere il succo dell’uva per farne una specie di melassa dolce, chiamata saba, ed utilizzata per addolcire I cibi. Una sorta di miele di uva.
Gli antichi romani avevano già scoperto che, in determinate condizioni, la saba poteva iniziare un processo di
fermentazione naturale e successiva acetificazione. Nei secoli seguenti fu messa a punto una tcnica di invecchiamento che consentiva la produzione di un aceto molto speciale a partire dal succo di uva cotto… è l’inizio della storia di questo “oro nero”.
Nella storia, il Balsamico tradizionale è sempre stato usato per fare doni a persone importanti. Nel passato erano le delegazioni straniere che passavano dal Ducato di Modena nel loro viaggio verso o di rientro da Roma, oggi sono re, principi, presidenti, importanti funzionari e soprattutto i gourmet appassionati.

Informazioni aggiuntive

PesoN/A
Peso

100 ml

Invecchiato

Oltre 25 anni

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Aceto Balsamico Tradizionale di Modena Extra Vecchio D.O.P”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X